Pubblicato da: manola3 | 29 agosto 2008

Riflessione


 
Ho letto (come penso molti di voi), cosa è successo in Campania ai due turisti tedeschi per mezzo di pseudo camorristi in erbe.
Quello che mi fa specie, giusto che prima si parli delle violenze ad umani, è che nessuno ha voluto stigmatizzare il comportamento di questi bulletti ben coperti dalle loro famiglie camorriste. Hanno ucciso persino il cane che cercava di proteggere i loro padroni, hanno usato violenza per divertirsi perchè erano annoiati ????
Queste baby gang io le prenderei tutte e farei fare loro sei mesi di miniera: se lavorano hanno diritto a pane e acqua.
Forse la miniera li raddrizzerebbe meglio di un carcere!
Non si può giustificare ogni volta, non si può credere che ogni gesto di violenza sia frutto della noia, dove sono i genitori??
Se non si è in grado di educarli è meglio non metterli al mondo, perchè se questi rappresentano il nostro futuro, siamo destinati a soccombere ancora di più ……
 
Annunci

Responses

  1. non si può e non si deve affatto stigmatizzare una tragedia del genere, anche se ho paura che il parlarne possa portare ad un pericolo effetto emulazione e rischiare un\’onda lunga di eventi del genere…dove sono i genitori???? beh, non ci sono…passai davanti la caserma di Torre Annunziata dopo l\’arresto di alcuni degli imputati per l\’uccisione del carabiniere a Pagani, durante la rapina in posta…era un pullulare di camorristi e donne con bimbi al seguito per sapere le vicissitudini di parenti e altro…te dici dov\’è la famiglia??? eccola!! se i bambini sin da piccoli hanno come modello un genitore delinquente, nel 95% dei casi seguiranno le orme paterne…ed ora venga lo sdegno, la rabbia, ma la verità è che in questo paese di merda si vive nel terrore…è accaduto a loro, ma poteva accadere ad ognuno di noi…ora, non parta la caccia alle streghe e il rincorrersi di proposte su proposte per emanare leggi o pseudotali che possano risolvere la questione…oramai sono disilluso…

  2. BRAVA
    LA MINIERA MI SEMBRA UN OTTIMA PENA
    X QNT RIGUARDA LA POESIA è BELLISSIMA
    GRAZIE
    OGGI IO E LA MIA AMICA SARA ABBIAMO SOCCORSO L\’ENNESIMO CANE SPAVENTATO E PURE AZZOPPATO 😦
    CMQ ADESSO SI TROVA A CASA DI UN AMICO KE CE LO STA MOMENTANEAMENTE OSPITANDO IN ATTESA DI UN PADRONE
    X INVITARMI ………….NN SO
    ASPETTA CI PROVO IO
    VEDIAMO…………..
    CIAO E BUONANOTTE
    SON STANCHISSIMA
     

  3. Ciao Mano, non sai ke piacere mi hanno fatto le tue parole così gentili, soprattutto in questo periodo ke sono stata "martellata" da 2 cretini ke non facevano altro ke insultare… eh sì, purtroppo c\’è proprio di tutto e di + in giro sul web ! Se ti può fare piacere, potremmo diventare amike, ke ne pensi ?! Ank\’Io sono rimasta molto colpita dalla notizia di quest\’aggressione così brutale, ma riflettendoci bene sù, devo dire ke condivido abbastanza il pensiero del tuo amico Ziggy, in quanto ho visto al TG l\’arresto del primo di Loro al matrimonio della sorella e non ti dico ke scene, ke gentaglia, dei soggetti davvero raccapriccianti come famiglia e tutti ke urlavano di tutto contro i caramba, tanto ke credevo ke arrestassero tutti in massa, invitati compresi ! Mi spiace solo ke fossero tutti minorenni, cosa ancor + spaventosa, ma nello stesso tempo assurdamente a Loro favore ! D\’altronde, secondo me, non c\’è giustizia e mai ci sarà, quella vera intendo ! E comunque non si può neppure dire ke le colpe siano sempre delle famiglie, vedi altri casi ecclatanti di violenza inaudita, ma compiuti da ragazzi di "buona-famiglia" tipo la Di Nardo ke ha massacrato col suo ragazzo, la madre ed il fratellino ed avendo le stesse intenzioni pure verso il padre, salvatosi x miracolo, oppure la famiglia Caretta, tempo fa massacrata in massa dal figlio maggiore, bravissimo e pacifico studente e poi tantissimi altri casi, simili x estrazione sociale ad altri con tutt\’altre origini e tutt\’altro "background", come si spiega ?! X ora ti lascio e ti saluto con affetto  Fiore S.R.

  4. Disillusa anche io…io che ci vivo a stretto contatto tutti i giorni con realtà del genere…Prima mi spaventavo a dover prendere la macchia di notte, da sola, sentendo queste storie.Oggi, sebbene qualche timore ci sia lo stesso, penso che la nostra vita non può essere delimitata dai paletti della criminalità, e me ne strafrego, giro anche di notte, da sola, in macchina se ce n\’è il bisogno, e tento di essere il + indipendente possibile anche in una realtà dove le cose vanno allo sfascio..La cosa che + mi rattrista è sentire poi che molti pensano che questa criminalità ci sia solo qui al sud…e invece no, ce n\’è di altro tipo, altro rango, anche al nord…al sud ce n\’è di +, sicuramente, scippi, violenze….ma al nord quel poco che c\’è è ancora + pericolosa e tragica, al nord ti ammazano anche per un portafoglio…..Mi domando quale sia la mèta migliore per la generazione che dobbiamo costruire NOI, con i nostri figli, perchè ad oggi io sono talmente sfiduciata che penso non valga la pena di correre il rischio di contribuire alla continuazione della nostra specie 😦


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: