Pubblicato da: manola3 | 16 settembre 2008

Se mi amate non rincorretemi


 
 
 
Fra 33 giorni l’INFERNO!

Un’orda di 800.000 persone lo scatenerà nelle campagne, in collina, in
montagna. Solo le città si salveranno dalla discesa dei nuovi barbari!

Armati delle loro doppiette, delle loro carabine di precisione, i
cacciatori, i barbari che non indossano pelli di animali ma vestiti
griffati, si ripresenteranno puntuali all’appuntamento: la terza
domenica di settembre, una data che dà senso alla loro vita e che
segna l’inizio di una nuova stagione di caccia.
Milioni di animali selvatici abbattuti, migliaia di tonnellate di
piombo sversate nell’ambiente, decine di persone uccise, altrettante
ferite, il terrore che costringe, prigionieri in casa propria, i
cittadini che vivono ai margini dell’inferno. E tutto questo con la
connivenza del mondo politico, con la complicità di personaggi che
usano gli animali selvatici alla stregua di cambiali elettorali,
interpretando le norme nazionali ed europee con l’unico obiettivo di
rendere favori alle frange più estremiste del mondo venatorio.
Succede ogni anno, succede in Italia, un Paese che sostiene di essere
civile, ma che ancora tollera l’inciviltà della caccia, nonostante la
stragrande maggioranza dei cittadini sia fermamente contraria.
In Parlamento sono già state depositate numerose proposte di modifica
alla legge sulla caccia, per abbattere sempre più animali, per
cacciare per periodi sempre più estesi, per seminare sempre più
terrore tra i cittadini. Le regioni legiferano in barba ai
pronunciamenti della Corte Costituzionale, dietro il paravento del
federalismo e delle tradizioni, consentendo ai cacciatori italiani di
ammazzare milioni di uccelli protetti in tutta Europa.
E’ una situazione oramai intollerabile, contro la quale la LAV,
assieme ad ENPA, LAC, No Alla Caccia e con l’adesione di tante altre
associazioni, ha organizzato una grande manifestazione nazionale. A
Vicenza, il 20 settembre alle ore 14:30 ci troveremo in Campo Marzio,
a 150 metri dalla stazione ferroviaria – zona piazzale Moresco – per
poi sfilare in corteo e gridare forte la nostra contrarietà alla
caccia, a favore della vita e della sicurezza sociale.

Domenica 21, il primo giorno della stagione venatoria, parteciperemo
ad una passeggiata in campagna per rivendicare il diritto alla vita di
tutti gli animali ingiustamente massacrati ogni anno. Punto di ritrovo
il parcheggio centrale dell’uscita autostradale Vicenza EST,
sull’autostrada A4, alle ore 06:15. Sono benvenuti strumenti musicali
e generatori di rumore di qualsiasi tipo!

Ti aspettiamo a Vicenza!

Per informazioni:
LAV
Sede di Vicenza cell. 348.0408396
Coord. Reg. Sedi Triveneto cell. 320.1784316
Settore caccia e fauna selvatica cell. 320.4077439
Coord. Naz. Sedi Locali cell. 348.0407565
@
stopcaccia@infolav.org – caccia@infolav.org
 
Copiate e incollate pure nei vostri blog

Responses

  1. Si sparassero fra le loro gambe
    centrando quel cosino ciondolante ke madre natura gli ha erroneamente regalato
    STOP ALLA CACCIA
    e facciamoci sentire in tanti dal nostro governo menefreghista e nullafacente ……………………

  2. Lascio ancora un gg o due il post della piccola Nala poi copierò questo
    grazie
    ciao

  3. Lascio ancora un gg o due il post della piccola Nala poi copierò questo
    grazie
    ciao

  4. Ciao manolina, bello questo post: io lo vado a prendere direttamente dalla Lav, e stasera stessa lo posto anch\’io. \’Partecipando a una manifestazione contro la caccia a Firenze un\’anno fà, \’appunto a settembre\’
    ebbi il permesso di postare sul blog per fare il tam tam delle notizie della Lav o almeno alcune, proprio dal presidente Gianluca Felicetti\’. Oltre che avvisare la Lav stessa tramite e-mail.

  5. Ank\’Io ho postato di recente 1 intervento anti-caccia, l\’hai visto ?! Grazie della solidarietà x stanotte e speriamo di essere numerosissimi…

  6. hehe sn contenta t sia piaciuto ,
    divento estremamente antipatica qnd mi toccano gli animali🙂 però ho scritto una cosa ke corrisponde a verità
    sempre di volatile si tratta anke se nn ha le ali
    :-)))))))))))))))))))))))))))))))))


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: