Pubblicato da: manola3 | 27 settembre 2008

Whose skin are you?


 
 
Questa è la traduzione di ciò che sentirete nel video.
In fondo alla pagina troverete il link della petizione PETA.
Divulgate ovunque perchè la gente "veda" con i propri occhi ciò che molti, troppi, cercano di nascondere …..
 
Tutto in nome della Moda
"la pelle di chi indossi tu? "
Uno sguardo    
che uccide
 
La pelle conciata crea 800,000 tonnellate di rifiuti tossici ogni anno
 
Sbattuti
Elettrocuzione
"Pelle viva"
 
 
Ricavato dalla pelle di conigli morti
 
Tosatura
Questo non è DIVERTENTE per loro
 
LA PELLICCIA UCCIDE
"PERCHE’ NON E’ LA TUA
PERCHE’ NON APPARTIENE A NOI"
 
UNA VOLTA RESPIRAVA
 
"PERCHE’ IL POTERE
NON MI RENDE GIUSTA"
 
Gli animali si strapperanno via a morsi le loro stesse zampe se INTRAPPOLATI
allo scopo di poter ritornare dai loro PICCOLI
 
"Indossare pellicce fa si che i  piccoli di foca finiscano nel business" 
 
"Lo sapevi che la Cina produce più pelliccia  di qualunque altro paese? E a loro non importa da dove provenga"
 
NON TUTTI AMANO I RETTILI
MA QUESTA NON E’ UNA RAGIONE PER FRACASSARGLI IL CRANIO
E SCUOIARLI VIVI
SOLO PER MODA
 
"la pelle di chi indossi tu? "
 
La pelle non è semplicemente un sotto-prodotto
E’ un industria violenta
tutta per conto suo
"Tu hai la tua propria pelle"
 
Acque di fiume avvelenato,
contaminato dal processo di trattamento della pelle,
ha fatto ammalare bambini che l’anno bevuta
e ci hanno fatto dentro il bagno.
 
Una volta che la loro capacità di produrre lana è stata usata ad esaurimento,
queste pecore vengono trasportate in mezzo alla strada
attorno al mondo
SOLO PER ESSEE MACELLATE PER CIBO
 
LA PELLE TRATTATA
CARNI IN PUTREFAZIONE
 
LA PELLE TRATTATA
DURA PIù DI TE
GRAZIE AI PRODOTTI CHIMICI
CHE FAN MALE ALL’AMBIENTE
 
INVECE…
SEXY SINTETICO
PLEATHER (Plastic-leather: pelle sintetica ricavata da plastica)
VELLUTO A COSTE
SETA DI LINO
COTONE
CANAPA COTONE
FIBRE NATURALI
"SENZA-PELLE"
 
Petizione promossa dalla PETA:
 
Nel sito, troverete queste parole che accompagnano la petizione:

 
"Impegnati che l’unica pelle che indossi sia la tua.
Ogni anno,le industri che vendono la pelle di animali come vestiario-quale pelliccia,pellame,lana e pelli esotiche-massacra più di un centinaia di milioni di animali,e gli animali vengono spesso tenuti in condizioni infernali nell’industria delle pellicce fino a quando non incontrano la loro morte.Qui,gli animali sono ammassati insieme e confinati in minuscole gabbie.Vengono deprivati delle cure base e di tutto ciò che è naturale e importante per loro. 
Il fato degli animali uccisi per la loro pelle varia.Serpenti e lucertole vengono spesso scuoiate vive perchè la gente crede che renda la pelle più flessibile.capre giovani vengono spesso bollite vive per farne guanti,e i vitellini non nati vengono a volte abortiti di proposito per la loro pelle ,che è considerata particolarmente "di lusso. 
Milioni di cani e gatti vengono uccisi in Cina per la loro pelliccia ogni anno.Molte di quelle pellicce vengono deliberatamente mal etichettate, e vengono spesso comprate da consumatori  non sospettosi.Ogni pezzetto di pelle di animale,non importa quanto piccola,rappresenta la sofferenza intensa di tutti gli animali che vengono uccisi per farne vestiti.Ogni cappotto di pelliccia,ogni scarpa in pelle,ogni borsetta di pelle di serpente – è sempre lo stesso perchè è la loro pelle ,non la nostra.
Firma oggi la nostra petizione e prometti che,da oggi in poi,l’unica pelle che indosserai sarà la tua.Poi invia il video ai tuoi amici."

Responses

  1. Non finirà mai questo commercio
    possiamo urlare qnt vogliamo,purtroppo i cinesi son davvero tanti :-((((
     
    sai ke adesso sto molto + attenta a ciò ke compro?
    Ieri son entrata in un negozio  Italiano e appena ho preso in mano un giubbottino con il cappuccio e inserti di pelo ho subito chiesto se fosse vero o sintetico
    prima ci pensavo ma non con la stessa attenzione con cui lo faccio ora
    buon fine settimana amica mia
    io ho un visitatore scocciatore,nn approva ciò ke scrivo ,nè riguardo le corride ,nè sulla protesta Trenitalia,
    però si proclama difensore degli animali
    ma dove????????????????????????????????
    Nei piedi?????
    Quanta ipocrisia…………………..

  2. W I CAMPI DI CONCENTRAMENTO!!!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: